Il sindaco Balducelli: “Sant’Agata avrà ancora la posta”

posta-sorrento

MASSA LUBRENSE. Sembra aver avuto esito positivo l’incontro del sindaco Lorenzo Balducelli con i vertici di Poste Italiane allo scopo di scongiurare la soppressione dell’ufficio postale di Sant’Agata sui due Golfi. Grazie alla mediazione del Governo, rappresentato dal sottosegretario di Stato al ministero dello Sviluppo con delega alle telecomunicazioni l’onorevole Antonellio Giacomelli, la società avrebbe manifestato la propria disponibilità ad avere uno sportello presso la popolosa frazione collinare di Massa Lubrense.

“Sono soddisfatto per la disponibilita’ espressa a chiare lettere da Poste Italiane a non voler rinunciare all’ufficio postale in una località strategica dal punto di vista sociale, economico e turistico come Sant’Agata sui due Golfi -dichiara il sindaco Lorenzo Balducelli -. Per ottenere questo risultato è risultata preziosa la mediazione del Governo e le grandi capacita’ del sottosegretario Giacomelli. Verficheremo a breve questa disponibilità – ha concluso il primo cittadino -, pur consapevoli dei disagi che gli utenti e gli stessi operatori di Poste Italiane avranno neill’immediato con l’Ufficio mobile installato a Largo Ludovico da Casoria”.