Capri Watch fashion & Accessories

Coltellata a passeggera del Sorrento-Napoli per rapina, condannato

Circum11

Pochi giorni prima di Natale accoltellò una passeggera su un treno della Circuvesuviana per rapinarla. Ora è arrivata la condanna per Attilio Scarimboli, 45enne di Torre del Greco. L’uomo era in libertà vigilata quando durante una serata dello scorso mese di dicembre, si appostò alla stazione Sant’Antonio, attese l’arrivo di un convoglio e puntò una passeggera proveniente da Sorrento.

Prima minacciata con un coltello, poi colpita da un fendente, la donna consegnò al malvivente un iPhone, la fede in oro ed un braccialetto in argento. Dopo la rapina il 45enne si diede alla fuga, ma venne bloccato ed arrestato dai poliziotti che erano all’esterno della stazione.

L’intero bottino fu recuperato, mentre la vittima si trovò costretta a farsi medicare in ospedale per la coltellata ricevuta. Dopo la convalida dell’arresto e la scelta del rito abbreviato, Attilio Scarimboli è andato a processo per rapina aggravata, lesioni e detenzione di arma. I giudici del Tribunale di Torre Annunziata hanno condannato il 45enne a sei anni e due mesi di reclusione.