Capri Watch fashion & Accessories

Blocco dei ricoveri al Covid Hospital di Boscotrecase

ospedale-boscotrecase

Sospesi i ricoveri al Covid Hospital di Boscotrecase, il centro di riferimento per l’Asl Napoli 3-Sud, trasformato nel giro di 24 ore in polo specializzato. “Blocco dei ricoveri per reparti saturi” hanno fatto sapere in serata dall’ospedale Sant’Anna al termine di una giornata estremamente difficile. Sono 38, attualmente, i pazienti affetti da Coronavirus ricoverati presso la struttura, di cui 12 in terapia intensiva.

Già da ieri mattina gli anestesisti, tra i quali anche quelli arrivati in soccorso da Sorrento, hanno iniziato a protestare, sostenuti dai sindacati, per le carenze nell’ospedale, i rischi legati alla mancanza di dispositivi di protezione e, soprattutto, per la mancanza di apparecchiature. Oltre naturalmente ai ventilatori che occorrono per ospitare altri pazienti in gravi condizioni.

Momenti di tensione alimentati dalla drammatica emergenza nata dal contemporaneo decesso, domenica, di quattro pazienti, ai quali si è aggiunto un quinto ieri mattina: “Abbiamo le salme in rianimazione e non sappiamo dove portarle”, lo sconvolgente sfogo degli infermieri, prima di una soluzione individuata dalla direzione sanitaria.