Capri Watch, fashion accessories

B&b nel Conservatorio delle Grazie di Sorrento, esposto M5S

conservatorio-delle-grazie

SORRENTO. Continua ad animare il dibattito non solo politico la decisione di destinare una parte del Conservatorio di Santa Maria delle Grazie di Sorrento per ospitare una struttura ricettiva extralberghiera. Si contano da più parti numerose iniziative per bloccare l’operazione. In prima linea in tal senso è la locale sezione del Movimento 5 Stelle con il coordinatore di zona Rosario Lotito.

“Il conservatorio Santa Maria delle Grazie a Sorrento è un bene che appartiene a tutti i cittadini della penisola sorrentina, ma un’amministrazione sempre più distante sta permettendo a privati di scipparne i beni più preziosi – si legge in una nota del rappresentante pentastellato -. Grazie al lavoro svolto col Meetup Penisola Sorrentina stamane mi sono recato personalmente in Regione ed ho esposto al Difensore Civico Regionale la vergognosa decisione, da parte del Comune di Sorrento, di autorizzare un tale scempio in palese spregio allo statuto della fondazione, alla volontà testamentaria della nobildonna Berardina Donnorso e dei sorrentini.

Il primo atto da parte del Difensore Civico – conclude Lotito – è stato quello di chiedere, al sindaco Cuomo ed al presidente della Regione De Luca, spiegazioni in merito alla nostra interrogazione parlamentare al fine di bloccare tale scellerata decisione di trasformare il Conservatorio Santa Maria delle Grazie nell’ennesima struttura turistico-ricettiva. Noi non ci fermeremo”.