Capri Watch - Fashion Accessories

Autore dello sversamento di pittura in mare denunciato, alla Guardia Costiera i complimenti del Parco di Punta Campanella

Inquinamento-Massa-Lubrense

MASSA LUBRENSE. Sversa pittura e materiali di scarto edile in mare all’interno dell’Area marina protetta di Punta Campanella. Individuato e denunciato dalla Guardia Costiera. Operazione per la quale i vertici del Parco si complimentano con il responsabile del Compartimento marittimo di Castellammare di Stabia, Ivan Savarese e quello della Locamare di Massa Lubrense, Giovanni Provenzano.

“Ringraziamo la Capitaneria di porto con la quale abbiamo uno storico e proficuo rapporto di collaborazione – dice il presidente del Parco marino di Punta campanella, Michele Giustiniani -. I miei complimenti al comandante Savarese ed al​ maresciallo Provenzano per il pragmatismo che hanno fin da subito messo in atto nelle loro azioni”.

Esprime soddisfazione anche il direttore del Parco, Antonino Miccio: “Bisogna colpire con determinazione quanti continuano ad inquinare e deturpare il mare. Un plauso alla Capitaneria di Porto per la rapida risposta all’increscioso episodio accaduto all’interno dell’Area Marina Protetta”.