Angela Celentano, in Messico ricompensa per chi fornisce notizie utili

angelacelentanomessico

I giornali e le tv messicane riportano la notizia relativa ad una ricompensa di circa 150mila euro offerta dalla Procura generale del Paese centro-americano a chi fornisca alle autorità informazioni utili su Angela Celentano, la bambina di Vico Equense scomparsa il 10 agosto 1996 durante una gita sul Monte Faito, o su Celeste Ruiz, la misteriosa ragazza che nel 2010 affermò di essere proprio Angela, di trovarsi in Messico e di non voler essere più cercata.

Già in passato si era parlato di una ricompensa, ma per una cifra pari a circa la metà di quella offerta ora. In ogni caso i media messicani stanno dando ampio risalto alla notizia pubblicando e mandando in onda a più riprese le foto della fantomatica Celeste Ruiz e parlando della ricompensa di tre milioni di pesos che potrebbe portare qualcuno a fornire informazioni utili per il ritrovamento di Angela Celentano.