Al via la XXXI edizione degli “Incontri al buio” nello storico locale English Inn

Carlodoc-englis

SORRENTO. Sarà l’English Inn Sorrento ad ospitare il nuovo ciclo di appuntamenti di inizio 2014 della XXXI edizione degli “Incontri al buio”, organizzato dal Circolo Endas “Penisola sorrentina”, onlus , affiliato all’Associnema nazionale.

 

Il direttore artistico, Antonio Volpe, e il responsabile eventi, Carlo Alfaro, hanno salutato il 13 gennaio gli amici all’inaugurazione della rassegna, che si svolgerà ogni lunedì dalle 20,00. In ogni incontro, il dottor Carlo Alfaro, prima della visione della pellicola presenterà un’eccellenza locale nel campo dell’arte, nel salotto letterario “All’ombra del Tasso”, una ribalta per valorizzare il meglio della produzione artistica peninsulare. Ospite d’onore della serata inaugurale, il maestro dell’arte presepiale Marcello Aversa, reduce dal trionfo della mostra “Un lungo viaggio”, con cui l’artista ha evocato le origini della cristianità, dal peccato originale al battesimo di Cristo.

La mostra si svolgerà fino al 19 gennaio alla Chiesa nel vicoletto della Pietà, appena restituita al pubblico. A dicembre, le sculture in creta dell’artista sorrentino sono state esposte nella galleria Biffi Arte di Piacenza e poi negli ex-magazzini di palazzo Orsini a Penna in Teverina, in provincia di Terni. La mostra sorrentina è stata parte integrante di un progetto culturale di riqualificazione dell’antica cappella della Pietà, che ha previsto spettacoli di musica e teatro e presentazioni di libri, sotto la direzione di Giuseppe Maresca e di Rosario Di Nota, oltre che della collaborazione di Carlo Alfaro per quanto concerne gli appuntamenti letterari.

RIPRODUZIONE RISERVATA