Achille Lauro si riprende la “sua” Napoli

achille-lauro

Achille Lauro e la sua flotta “sbarcano” nuovamente a Napoli. Dal 2 al 17 luglio la Sala delle Grida della Camera di Commercio ospiterà “Per i mari del mondo: uomini e navi della flotta Lauro”, la mostra itinerante promossa dall’Associazione di studi ricerche e documentazione sulla marineria della penisola sorrentina, dall’Associazione Amici del Museo del Mare, dall’Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo del Cnr e dalla Fondazione Thetis – Museo del mare di Napoli.

L’esposizione sarà inaugurata giovedì alle 12 e potrà essere visitata ogni giorno, eccezion fatta per il sabato e la domenica, dalle 9 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 16,30 (ingresso piazza Bovio) e dalle 16,30 alle 19 (ingresso via Sant’Aspreno).

nave-tenacia

Frutto di un minuzioso progetto di ricerca, la mostra comprende 31 pannelli che riportano disegni e fotografie di navi e naviganti, riproduzioni di giornali e manifesti pubblicitari, documenti della vita di bordo e testimonianze dei protagonisti. L’obiettivo è ricostruire il ruolo di Achille Lauro, della sua flotta e dei suoi dipendenti nel contesto storico ed economico tra gli anni Venti e Ottanta del secolo scorso. In questa prospettiva la mostra prende in esame diversi aspetti: non solo le navi e le rotte di navigazione, ma soprattutto gli uomini che le hanno guidate solcando i mari di tutto il mondo.

A spiegarlo è Biagio Passaro, cultore di Storia economica che ha condotto la ricerca insieme a Raffaella Salvemini, Massimo Maresca, Antonio Mussari, Claudio Pensa, Admeto Verde e Antonio Troiano: “Della flotta Lauro non c’è traccia nelle ricostruzioni storiche dell’economia italiana. Eppure si è trattato di un’azienda attiva per 60 anni, capace di armare centinaia di navi e di formare professionisti di alto livello. Con questo lavoro intendiamo approfondire la storia della flotta e richiamare la necessità di nuovi studi sulla marineria italiana”.

In concomitanza con l’inaugurazione della mostra sarà presentato “Il navigatore” (Mondadori), il libro in cui Achilleugenio Lauro racconta la storia di Achille e della flotta Lauro. Moderati da Giovanni Minoli, del volume discuteranno il presidente della Camera di Commercio partenopea, Maurizio Maddaloni, il decano degli armatori italiani, Giuseppe D’Amato, il giornalista, Marco Demarco e il presidente del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis.