Capri Watch, fashion accessories

A Piano di Sorrento un dibattito sulle scuole del territorio

scuola1

PIANO DI SORRENTO. La famiglia e la scuola sono due pilastri fondamentali su cui si fonda una società. Tra la scuola e le famiglie viene siglato un patto di corresponsabilità: perchè funzioni, è necessario che il rapporto fra scuola e famiglia sia di assoluta intesa, collaborazione ed equilibrio nei ruoli.

Ma quanto sappiamo e quanto ci interessiamo della scuola che frequentano i nostri bambini? Quanto sappiamo delle strutture in cui passano la maggior parte del loro tempo o di quello che a scuola mangiano? Quanto sappiamo delle difficoltà che affrontano quotidianamente i docenti e gli operatori per la carenza di spazi, di materiale, di fondi?
Cosa e quanto può fare invece l’istituzione comunale per incidere positivamente sull’universo “scuola”?

Di questo si parlerà in un incontro dedicato ai cittadini e al mondo della scuola, condotto da Monia Cilento, che si martedì 11 dicembre alle ore 17:30 presso il Centro Culturale di via delle Rose, a Piano di Sorrento, allo scopo di informare, raccogliere suggerimenti e avanzare proposte per rafforzare il “patto di corresponsabilità” tra scuole e famiglie, favorire la condivisione, la partecipazione e l’alleanza di tutta la comunità educante per garantire l’impegno delle parti in diritti e doveri ed avanzare proposte concrete alle istituzioni competenti.

L’incontro avrà forma di dibattito aperto e ognuno potrà intervenire e segnalare preventivamente domande, richieste, proposte o suggerimenti sui seguenti temi:
1. Le strutture scolastiche: stato attuale e progetti futuri
2. I servizi a pagamento delle famiglie: il servizio mensa ed il servizio trasporto in vista dei nuovi affidamenti
3.Attività scolastiche: organizzazione, contributi del Comune e delle famiglie, ricerca finanziamenti
I quesiti possono essere inviati (si può richiedere la forma anonima) alle pagine Facebook:
Podemos – Si può fare
Piano Terra
Associazione Si può fare