Capri Watch fashion & Accessories

Uccelli rari nidificano nel Parco di Punta Campanella

marangone

Quattro giovani dal volo incerto e le movenze goffe con un adulto accanto a fare da chioccia. Non hanno dubbi gli ornitologi dell’associazione Studi Ornitologici Italia Meridionale (Asoim): il Marangone dal ciuffo – specie rara e protetta – per la prima volta ha nidificato in Campania, sull’isolotto di Vetara, zona A, a protezione integrale, dell’Area marina protetta di Punta Campanella.

Un avvistamento che ha una rilevanza nazionale per l’ornitologo Maurizio Fraissinet: “Gli individui di questa specie si trovano per il 90% in Sardegna. Solo pochissime coppie nell’arcipelago Toscano e in quello Pontino. Ora quest’avvistamento, più a sud, lungo le coste campane, il primo documentato nella Regione. Un evento davvero eccezionale. Non abbiamo dubbi sulla nidificazione perché i piccoli erano ancora insieme all’adulto, tipico comportamento che si verifica in prossimità del nido”.

Il Marangone dal ciuffo fa parte della famiglia dei Phalacococradicae, la stessa del Cormorano. Vola a pelo d’acqua e si nutre di pesci. È una specie tipicamente marittima che nidifica su piccole isole lungo le coste in zone ripide e irraggiungibili. L’anno prossimo sarà nuovamente monitorato il sito di Vetara all’interno del Parco marino di Punta Campanella, per osservare l’eventuale nuova nidificazione.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play