Capri Watch fashion & Accessories

Sorrento sempre più Città Cardioprotetta grazie a 50 nuovi volontari

corso-blsd-sorrento-44

SORRENTO. Si è svolto questa mattina un nuovo appuntamento con la formazione per il soccorso Blsd. Cinquanta nuovi volontari hanno seguito il corso tenuto dal Giec, il Gruppo Italiano Emergenze Cardiologiche, guidato dall’aritmologo Maurizio Santomauro. Per l’occasione sono state presentate le piantine della Città di Sorrento con il posizionamento dei defibrillatori, che saranno distribuite presso le attività commerciali e turistiche.

Soddisfatto l’assessore Massimo Coppola, promotore del progetto Sorrento Città Cardioprotetta. “Con il conseguimento del titolo di Città Cardioprotetta e con l’istituzione della Consulta Sanità – ha spiegato – abbiamo fatto un grande passo in avanti dal punto di vista della tutela della salute e della vita umana. Di certo c’è ancora tanto da fare per migliorare ulteriormente le condizioni di vita dei nostri concittadini. Andiamo avanti, consapevoli di avere intrapreso la strada giusta”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play