Capri Watch fashion & Accessories

Seminari sui formaggi campani per gli alunni del “San Paolo”

formaggi-san-paolo-1

SORRENTO. Una nuova opportunità formativa per i ragazzi che frequentano l’indirizzo alberghiero dell’Istituto polispecialistico “San Paolo” d Sorrento. Grazie alla collaborazione con i funzionari dell’assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, gli studenti hanno seguito un ciclo di tre seminari tecnici nei quali sono state approfondite le conoscenze relative alle tipicità casearie campane, riservando un ampio spazio alle tecniche di valutazione sensoriale dei formaggi e alle modalità di taglio per il servizio nella ristorazione.

formaggi-san-paolo

L’evento fa parte di un ampio programma di attività professionalizzanti che l’Istituto “San Paolo” ha inteso promuovere per offrire una formazione completa ai propri alunni che, si auspica, saranno i futuri professionisti della ristorazione sorrentina.

Nell’ultimo incontro, appena concluso, gli studenti hanno degustato il Provolone del Monaco Dop, “perla” casearia della penisola sorrentina, il fior di latte vicano e il pecorino di laticauda prodotto nell’alto Sannio, in provincia di Benevento, e che prende il nome dalla razza di pecore da cui si ricava il latte, la laticauda appunto. In chiusura è stato affrontato anche il tema degli abbinamenti dei formaggi con i mieli. Si sono proposti in abbinamento, infatti, un miele di castagno, leggermente amaro, e un miele di acacie, molto delicato.

Il ciclo di seminari si inserisce tra le iniziative propedeutiche attivate per la rassegna-concorso dei formaggi a latte crudo, promossa annualmente dalla Regione Campania.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play