Capri Watch fashion & Accessories

Salvatore Cappiello proclamato sindaco di Piano di Sorrento: Concentrato sul da farsi

proclamazione-cappiello

A Piano di Sorrento comincia il nuovo corso amministrativo. Questa mattina è arrivata la proclamazione ufficiale di Salvatore Cappiello come nuovo sindaco. Nei prossimi giorni sarà convocato il Consiglio comunale per il passaggio di consegne tra l’ex primo cittadino Vincenzo Iaccarino e lo stesso Cappiello. Il neo sindaco, intanto, si prepara a prendere in mano le redini dell’amministrazione.

proclamazione-cappiello-2

“Sono già concentrato su quanto c’è da fare – dichiara -. Ho già fatto le prime riunioni operative. Voglio aprire subito il Comune ai cittadini, voglio che sia base operativa a porte aperte, con tutte le precauzioni del caso previste dal momento storico. Ho anche fatto un primo incontro con i dipendenti comunali. Ho affidato a loro una sola raccomandazione: trattare ogni cittadino come se fosse il sindaco in persona. Sono pronto ad affrontare ogni criticità, l’importante è abbattere distanze e barriere con le istituzioni”.

proclamazione-cappiello-3

Cappiello incassa anche gli auguri di buon lavoro di Iaccarino, uscito sconfitto dalla tornata elettorale. “Ringrazio i Cittadini che con il loro voto hanno inteso confermarmi stima e fiducia riconoscendo il valore del lavoro svolto da sindaco in questi cinque anni al servizio di Piano di Sorrento nonostante il difficile periodo che abbiamo dovuto affrontare – le parole dell’ex primo cittadino -. Ringrazio il vice sindaco, gli assessori ed i consiglieri tutti per l’impegno la lealtà, la coerenza avuta in questi anni e sopratutto a chi mi ha rinnovato la fiducia in questa tornata elettorale.

vincenzo-iaccarino

Molto di quello che avevamo proposto e che ci eravamo impegnati a fare è stato realizzato, molte altre cose presto vedranno la luce perchè sono in itinere e di questo sono fiero perchè al primo posto abbiamo sempre messo Piano di Sorrento – prosegue Iaccarino -. Ringrazio i candidati della mia lista che hanno avuto fiducia in me e hanno accettato di vivere insieme questa esperienza impegnativa sotto tutti i punti di vista. Ai più giovani Gabriele, Massimo, Gelsomina, Pasquale e Giuseppe li ringrazio per la passione e l’impegno profuso, per le idee e i progetti per la nostra comunità, e dico loro “è solo l’inizio”.

Ringrazio i miei familiari e gli amici che mi sono stati vicini nel corso dell’intera consiliatura anche a costo di sacrifici personali. Se pur in opposizione continuerò il mio impegno politico per la città con la mia squadra a garanzia e tutela dei cittadini. In questi anni ci sono sempre stato e continuerò ad esserci. A Salvatore Cappiello – conclude Iaccarino – faccio i migliori auguri di buon lavoro per Piano di Sorrento”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play