Capri Watch fashion & Accessories

Piano di Sorrento sempre più nella morsa del Covid, altri 22 casi

prelievo-tamponi

Piano di Sorrento in piena emergenza Coronavirus. I contagi continuano ad aumentare e la situazione diventa sempre più allarmante. Per questo il sindaco Vincenzo Iaccarino invita a tenere un comportamento che eviti l’ulteriore crescita dei positivi in città.

“Cari Concittadini, da oggi siamo in zona rossa e ci aspettano almeno due settimane di lockdown – riflette il primo cittadino -. Vi invito a rispettare pedissequamente le limitazioni imposte per contenere la diffusione del contagio da Covid-19. Obiettivo principale di questa misura è quella di impedire assembramenti per strada, fuori dalle attività commerciali e a luoghi di culto, proprio per evitare l’ esposizione al contagio”.

Poi Iaccarino ammonisce gli abitanti del proprio Comune: “Ieri, invece non è stato affatto cosi. Vi esorto quindi a uscire di casa solo se strettamente necessario e per assolvere a esigenze di primaria importanza, considerando che tante attività commerciali restano comunque aperte e non ci sono, né ci saranno problemi di approvvigionamento”.

Nel frattempo il sindaco di Piano rende noto che “il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl e l’Unita di Crisi Regionale mi hanno appena comunicato 22 nuove positività al Covid-19 e 15 guarigioni di nostri concittadini. I dati sono chiari conclude -. Serve massima responsabilità da parte di tutti”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play