Capri Watch fashion & Accessories

Peppe Aiello proclamato sindaco di Vico Equense

proclamazione-peppe-aiello

Un lungo applauso ha accompagnato questa mattina nella sala delle Colonne dell’Istituto Santissima Trinità e Paradiso la proclamazione ufficiale di Peppe Aiello a sindaco di Vico Equense. L’atto ufficiale di nomina del neo primo cittadino, visibilmente emozionato, è stato letto dal presidente della commissione elettorale centrale Angelo Scarpati al termine delle operazioni di controllo che hanno ratificato gli esiti delle elezioni amministrative dopo il ballottaggio che ha visto Aiello confrontarsi con Maurizio Cinque. Subito dopo, il sindaco uscente Andrea Buonocore ha consegnato ad Aiello la fascia tricolore che il neo sindaco ha immediatamente indossato.

“La sala delle colonne piena e un’emozione crescente – il commento di Aiello -. Un pensiero a chi non c’è più e lo sguardo ad incrociare gli occhi dei presenti. Oggi è il giorno della consapevolezza, è il giorno dell’assunzione di responsabilità. Da oggi quel lavoro mai interrotto si intensifica e pretende risposte concrete, risultati evidenti, ma so di avere a supporto una grande squadra, fatta di persone dedite e competenti.

So di poter contare su dirigenti, funzionari e impiegati all’alltezza del compito, dotati di spirito collaborativo e con i quali ho sempre avuto un rapporto di stima. Ci sono tutte le condizioni per fare bene. Ora andiamo avanti con convinzione e fermezza. Io ribadisco che sarò il sindaco dell’intera città, di tutte le frazioni e sarò il sindaco capace di ascoltare tutte le esigenze, anche quelle della minoranza consiliare perché ritengo che da ogni parte politica e da ogni angolo del territorio possano arrivare quei contributi necessari a migliorare la nostra città. La mia disponibilità ad amare e servire la mia città è una promessa solenne che faccio ad ogni vicano”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play