Capri Watch fashion & Accessories

Penisolaverde assume 9 operai per Sorrento e Piano

camionrifiuti

SORRENTO. Nove operai da assumere a tempo indeterminato di cui cinque con contratto part-time e quattro full-time. Penisolaverde spa, l’azienda che gestisce spazzamento e raccolta dei rifiuti a Piano di Sorrento e Sorrento (qui ha in appalto anche la gestione del verde pubblico e si appresta ad assumere quella delle strade cittadine), ha avviato la procedura per incrementare il proprio personale. Un’esigenza legata proprio all’ampliamento del raggio di azione della municipalizzata che sarebbe in procinto di sbarcare anche a Massa Lubrense per occuparsi della raccolta della spazzatura.

Il bando punta all’acquisizione di diverse figure. Cinque posti sono destinati alla mansione di operatore ecologico, vale a dire spazzamento, raccolta rifiuti e tutela e decoro del territorio, attività da svolgersi anche con l’utilizzo di veicoli per cui è richiesto il possesso della patente di categoria B. I contratti saranno a tempo indeterminato ma part-time al 67 per cento da marzo ad ottobre. Altri 4 operai saranno impiegati per la manutenzione stradale e del verde pubblico. Per loro – che dovranno comunque essere in possesso della patente di tipo B – previsti contratti a tempo indeterminato e full-time.

Le domande vanno presentate via pec o a mano presso la sede della società di via degli Aranci, a Sorrento, entro le ore 11:30 del prossimo 9 febbraio (i moduli si possono scaricare dal sito dell’azienda cliccando qui). I candidati in possesso dei requisiti previsti (cittadinanza italiana o permesso di soggiorno, assenza di condanne penali o procedimenti in corso e possesso del diploma di scuola secondaria vale a dire l’ex licenza media) dovranno poi sottoporsi ad una serie di prove di selezione per accertare la conoscenza delle norme sulla sicurezza sul lavoro, del sistema della raccolta differenziata, della manutenzione del verde pubblico e delle strade, delle regole basilari del codice della strada e dell’organizzazione operativa del lavoro. Si verificherà anche la capacità nella guida, nello spazzamento e nella movimentazione dei contenitori, oltre che nella cura del verde e delle strade. Infine si procederà a valutare le caratteristiche soggettive e la motivazione dei partecipanti.

Al termine delle prove sarà redatta una graduatoria per ciascuna delle figure ricercate ed i vincitori, prima di firmare il contratto, saranno sottoposti anche ad una visita medica che ne attesti l’idoneità fisica.