Massa Lubrense. Oggi e domani appuntamento con la “Tavola dei 300”

ristoratori-massa

I locali simbolo dell’eccellenza gastronomica di Massa Lubrense tutti insieme per preparare una maxi tavolata per 300 commensali. L’appuntamento, è in programma tra stasera e domani in concomitanza con il solstizio d’estate. Ad organizzarlo l’Associazione Ristoratori Lubrensi con la collaborazione dell’amministrazione comunale.

Stasera, alle ore 19, in largo Vescovado, nel cuore del centro cittadino, sarà premiato lo chef Fabrizio Mellino insieme allo staff del ristorante Quattro Passi di Nerano. Riconoscimento attribuito dai colleghi ristoratori per aver riportato in Campania, dopo 15 anni, le tre Stelle Michelin. A seguire aperitivo e degustazione di prelibatezze locali.

Domani sera, alle 20:30, l’evento clou con la maxi tavolata da record nel centro storico della frazione collinare di Sant’Agata sui due Golfi. In queste ore si lavora all’allestimento secondo lo stile delle antiche feste che si svolgevano un tempo in paese, con un lungo tavolo di 300 sedute per ospiti e clienti.

Prima, però, spazio all’aperitivo nel giardino dell’hotel Delle Palme con la partecipazione straordinaria dei pizzaioli Enzo Coccia e Pasqualino Rossi. Poi tutti ai propri posti per assaporare il “menù dei borghi” predisposto dagli chef dell’associazione Ristoratori Lubrensi che raggruppa ben 60 aziende.

Ai fornelli in prima linea ci saranno: Tutt’Appost, Le Sirene, I Giardini di Vigliano, La Primavera, La Tavernetta, Antico Francischiello da Peppino, Cantuccio, The king Beef, Tramonto Rosso, Don Vito, Capuozzo, Da Francesco, Il Fienile, Pasta E.., Villa Rena, Bellavista Francischiello, Fattoria Terranova, Lo Stuzzichino, La Torre, Salvatore e Mafalda, Relais Blu, La Macina, Maria Grazia, Conca del Sogno, Il Vespro, El Gringo Pub, Bistrot 66, Funiculì Funiculà.

Il dessert sarà a cura del Roxy Bar e della Pasticceria Fiorentino. Dopocena con musica e brindisi nei pressi della chiesa parrocchiale con degustazione della rinomata mousse al limone di Don Alfonso.

Il costo del biglietto? 80 euro. Ed è già sold out da tempo. Ma l’evento ha anche una finalità benefica. Gli organizzatori hanno già stabilito di donare 2mila euro a favore del progetto per la sala multimediale per video-consulti con altre strutture ospedaliere da realizzare presso il Centro ustioni pediatrico regionale del presidio sanitario Santobono di Napoli.

“Sono tanti i partner che ci accompagneranno per la prima edizione di un evento itinerante, che si pone come obiettivo principale la promozione degli antichi borghi di Massa Lubrense – illustra Francesco Gargiulo, presidente dell’associazione dei ristoratori -. Negli ultimi 4 anni siamo stati impegnati in tante iniziative e ringraziamo l’amministrazione comunale, da sempre al nostro fianco. Questa manifestazione ci emoziona in modo particolare, perché lavoreremo tutti in sinergia con Comune, sponsor e fornitori per la promozione delle nostre radici, qui a Massa Lubrense”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play
La pharmacie en ligne | Behandlung der erektilen Dysfunktion | Hoe Viagra te kopen op internet | Pillole per la disfunzione erettile | Píldoras para la disfunción eréctil en línea