Lavoratori irregolari, chiuso ristorante a Piano di Sorrento

carabinieri-1

Servizi a largo raggio a Piano di Sorrento per i carabinieri della locale stazione e per i militari del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli. Nella lente dei controlli il contrasto del lavoro sommerso e la verifica del rispetto delle norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

Durante le operazioni i militari dell’Arma hanno denunciato a piede libero il titolare di un ristorante del centro cittadino. Sui 10 lavoratori trovati, 8 sono risultati irregolari mentre gli altri 2 erano in nero. Le irregolarità riguardano la mancata sottoposizione alla visita medica di dipendenti e la mancata formazione dei lavoratori.

Per l’imprenditore anche sanzioni penali per quasi 34mila euro e sanzioni amministrative per 9.700 euro. L’attività è stata sospesa.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play