Capri Watch fashion & Accessories

La Sorrento-Positano 2022 non arriverà a Positano

maratona-sorrento-positano-33

Semaforo verde per la Sorrento-Positano Panoramica 27km, l’evento podistico organizzato da Napoli Running che si terrà a Sorrento domenica 4 dicembre 2022. Attesi sulla penisola sorrentina, come già nelle edizioni passate, migliaia di runner provenienti da tutta Italia e da decine di nazionalità estere, vogliosi di correre e di vivere forti emozioni in questi iconici luoghi noti in tutto il mondo.

Oltre alla distanza di 27km della Panoramica, che comprende anche il “Gran Premio Nastro Verde”, traguardo volante posizionato alla distanza della mezza maratona 21,0975km, vi saranno sabato pomeriggio 3 dicembre, sia a Sorrento che a Positano, le Family Run&Friends (apertura iscrizioni a breve), camminate o corse ludico motorie che daranno la possibilità di essere protagonisti dell’evento a tutti, bambini, famiglie e persone di tutte le età, magari anche con i loro amici a 4 zampe.

Purtroppo questa edizione 2022 non vedrà al via la Ultra da 54km che è rinviata al dicembre 2023.

“È con profondo dispiacere che oggi dobbiamo annunciare il rinvio al 2023 della distanza ‘Ultra 54k’ della Sorrento Positano – fa sapere Carlo Capalbo, Presidente di Napoli Running -. Mi spiace per i tanti runner provenienti da tutto il mondo che avrebbero corso e partecipato con felicità a questo evento. Faremo di tutto per poterlo organizzare nella prossima edizione 2023. Sorrento Positano con la Panoramica 27k rimane comunque una grande rassegna sportiva di livello internazionale in uno dei luoghi più belli del mondo. Siamo certi che tutti coloro che verranno a correre saranno entusiasti”.

La Sorrento Positano Ultra 54k è una manifestazione del calendario Iau (International Associtation of Ultrarunners) con tanto di certificazione Bronze Label Iau, oltre che Iuta (Italian Ultramarathon and Trail Association). E’ Gregorio Zucchinali, Presidente Iuta Italia nonché anche rappresentate per l’Europa della Iau, ad esprimere il proprio rammarico: “Sorrento Positano Ultra è un evento giovane ma che ha già avuto uno strepitoso successo. L’anno scorso ricordo oltre 300 partecipanti ultramaratoneti provenienti da oltre 26 nazioni, un risultato sorprendente. Sono molto dispiaciuto che non si possa disputare quest’anno, ma sono altresì molto fiducioso che nel 2023 si possa correre. La forza, il carisma e la professionalità del presidente Carlo Capalbo insieme a tutto il suo team di Napoli Running sono notevoli e risapute. E’ questo un evento da non disperdere, è assolutamente un dono per la località sorrentina”.

Correre a Sorrento significa anche organizzare con la famiglia o gli amici un fine settimana dal forte carattere turistico oltre che sportivo. Ad esempio è possibile raggiungere Capri, l’isola “azzurra”, perla dell’Arcipelago Campano e famosa in tutto il mondo per la natura selvaggia e per gli scorci spettacolari che riesce a donare agli occhi attenti dei visitatori, un capolavoro della natura.

Si correrà comunque la Panoramica 27k, start dalla centralissima Corso Italia-Piazza Angelina Lauro per andare lungo Via Nastro Verde, salire verso Sant’Agata sui Due Golfi, proseguire per Via Nastro D’oro (all’altezza del 15° km) e Via IV Novembre (circa il 20° km), passare nella piazza centrale di Massa Lubrense dove è fissato il traguardo dei 21,097 km (Gran Premio Nastro Verde) e tornare a Sorrento verso via Capo e passare, prima di tagliare il traguardo ancora in Corso Italia, per piazza Tasso addobbata con l’albero di Natale.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play