Capri Watch fashion & Accessories

Il più presente nel Napoli? Il magazziniere Starace da Vico Equense

starace-ancelotti

Tommaso Starace ha 64 anni e da quando ne aveva solo 22 fa parte dell’organigramma del Napoli. Anche quest’anno, come tradizione, il capo-magazziniere di Vico Equense è salito a Dimaro per il ritiro pre-campionato per primo insieme al suo staff composto da tre collaboratori. È così, che all’arrivo, Ancelotti ed i giocatori già convocati, hanno potuto trovare tutto pronto per iniziare gli allenamenti.

Scarpe da sistemare, tute e magliette da lavare, palloni da recuperare dopo le due sedute sul campo. Questo il lavoro del capo-magazziniere e del suo gruppo. Ma non solo. Infatti Starace è anche un uomo-spogliatoio, capace di mettere a proprio agio i nuovi arrivati con battute, consigli, tagliate di frutta e l’immancabile caffé.

Quarantadue anni sempre con la maglia azzurra addosso. Starace entrò nel Napoli come aiuto del cuoco dello chef Raffaele Maresca. Quello di Dimaro è il ritiro numero 32. Il primo nella stagione dello scudetto, quando Maradona si presentò più tardi in Trentino perché aveva vinto la Coppa del Mondo in Messico. Ed ancora oggi è molto stretto il legame con l’ex capitano, che volle Tommaso al suo fianco anche durante i Mondiali italiani del ‘90.

Sposato con Rita, due figli, Silvia e Daniele, Tommaso Starace continua a vivere a Vico Equense. Ogni giorno tre ore in auto tra andata e ritorno fino al Centro di Castel Volturno, in provincia di Caserta. Primo ad arrivare e ultimo ad andare via. Da qualche tempo Starace si è anche convertito ai social, diffondendo divertenti immagini di Casa Napoli. Ed è già diventato un punto di riferimento per i tifosi, soprattutto durante il ritiro pre-campionato: il suo profilo Twitter TommyStar55 conta su 50.600 follower.