Capri Watch fashion & Accessories

Il generale Figliuolo: No ai vaccini in vacanza

primi-vaccinati-italia

Nessun piano straordinario per hub in spiaggia o sui rifugi montani, come hanno chiesto alcuni presidenti di Regione e diverse associazioni di categoria di operatori turistici e della ristorazione in questi giorni. A far tramontare l’ipotesi dei vaccini nelle località di villeggiatura è il commissario di governo per l’emergenza Covid, generale Francesco Paolo Figliuolo. “Sono aperto a qualsiasi proposta – ha chiarito – ma ovviamente a tutto c’è un limite, se facciamo voli pindarici e invenzioni, io non ci sto”.

L’ipotesi di connettere i sistemi informativi delle anagrafi vaccinali di tutte le aziende sanitarie d’Italia come era stato ventilato, al momento non sembra una strada percorribile. Inoltre un altro ostacolo a somministrare le dosi agli italiani (e ancora di più, quindi, agli stranieri) durante le vacanze sarebbe la diversa distribuzione nel territorio dei quattro tipi di farmaci finora disponibili.

Per evitare, pertanto, di far coincidere le vaccinazioni con il periodo delle ferie in queste ore diverse Regioni stanno organizzando open day. Appuntamenti utili anche allo scopo di smaltire le scorte di AstraZeneca.