Capri Watch fashion & Accessories

Entrano in servizio 70 vigilantes sui treni e nelle stazioni Eav

circum-vigilantes

Sono 70 i vigilantes che Eav piazzerà nei treni e nelle stazioni nel corso di tutta l’estate con il compito di tenere sotto controllo l’assalto dei pendolari del mare e prevenire atti vandalici. È l’investimento più importante, in termini di sicurezza, degli ultimi anni. Anche in considerazione del fatto che il post pandemia dopo due anni di restrizioni spingerà un numero elevato di viaggiatori ad utilizzare i treni sulla rotta del mare, soprattutto verso la penisola sorrentina.

Una parte delle guardie giurate si muoverà tra i vagoni con i cani. Nello specifico, sono stati potenziati i servizi di security e di vigilanza armata per i viaggiatori (con agenti specializzati nell’antiborseggio ed antiscippo) dalle 9 alle 21 nelle stazioni ed a bordo treno. I vigilantes presidiano gli scali ferroviarii lungo la tratta compresa tra Napoli Garibaldi e San Giovanni, e nelle stazioni di Torre del greco, Torre Annunziata, Sorrento, Vico Equense, Ercolano, Pompei, Castellammare durante le fasce orarie più frequentate dai bagnanti, ed a bordo dei treni delle linee Napoli-Sorrento e Napoli-Sarno, privilegiando le ore del rientro.

 

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play