Capri Watch fashion & Accessories

Donna ruba la statua della Madonna al sindaco di Vico Equense

andrea-buonocore-3

VICO EQUENSE. “Stamani dalla sala d’attesa del mio ufficio è stata portata via (rubata) l’immagine della Madonna posta sulla mensola, unitamente al centrino postole sotto. Questo gesto che si condanna da solo e che genera disprezzo e disgusto, mi provoca sofferenza e tristezza”. Sono le parole del sindaco di Vico equense, Andrea Buonocore che lo stesso primo cittadino ha postato questa mattina sul proprio profilo di Facebook.

Buonocore, che lavora presso l’ufficio patronato Inac-Cia nella frazione collinare di Moiano, evidenzia, inoltre, la presenza di un sistema di videosorveglianza nella struttura e l’intenzione di procedere ad azioni legali qualora l’oggetto di grande valore simbolico non ritornasse al suo posto.

“Poichè il tutto è stato regolarmente registrato dalla telecamera posta all’intero della saletta – conclude Buonocore – invito la signora (il che conferma la presenza delle telecamere che hanno ripreso il furto, ndr) a riportare la statuetta al suo posto onde evitare spiacevoli azioni. Sono semplicemente senza parole”.

Il post del sindaco di Vico Equense sul popolare social network per denunciare il furto della statuetta della Madonna ha già provocato i commenti indignati di centinaia di concittadini di Buonocore e non solo.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play