Capri Watch fashion & Accessories

Arrivano le condanne per la morte del piccolo Giuseppe

giuseppe-dorice-immagine-giusta

Ergastolo per Tony Essoubti Badre. L’uomo è stato ritenuto responsabile dell’omicidio volontario del piccolo Giuseppe Dorice, il bambino di 7 anni originario di Massa Lubrense ucciso di botte dal convivente della madre il 27 gennaio del 2019 nella sua abitazione di Cardito. Sei anni è, invece, la pena inflitta alla mamma del piccolo, Valentina Casa, ritenuta responsabile di non aver interrotto la sequenza di violenza consumata da Tony nei confronti dei suoi tre figli.

Queste le condanne inflitte ai due imputati dalla terza Corte di Assise del Tribunale di Napoli. Nei prossimi giorni saranno rese note le motivazioni della sentenza da parte dei giudici partenopei. Ricordiamo che i pm della Procura di Napoli Nord avevano chiesto l’ergastolo anche per la mamma del piccolo.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play