Capri Watch fashion & Accessories

Arriva il Decreto Festività del governo, le nuove misure

mario-draghi

Nel pomeriggio il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Festività per arginare la corsa dei contagi.

Ecco quali sono le nuove misure.

Nessuna limitazione per le case private
Non sono imposti divieti per le abitazioni private, quindi per gli ospiti al pranzo di Natale o al cenone di San Silvestro. Il governo non introduce raccomandazioni sul numero massimo di invitati a casa a Natale o Capodanno. Lo scorso anno, lo ricordiamo, nelle festività era stato raccomandato di limitare il numero di invitati, congiunti esclusi.

discoteca-4

Discoteche chiuse fino al 31 gennaio
I locali restano chiusi fino al 31 gennaio 2022.

Terza dose per le visite nelle Rsa
Per l’accesso dei visitatori alle strutture residenziali, socio-assistenziali, socio-sanitarie e hospice, sarà necessario avere la terza dose di vaccino fatta o due dosi di vaccino e un tampone antigenico rapido o molecolare.

Feste all’aperto
Fino al 31 gennaio sono vietati eventi e feste che implichino assembramenti all’aperto. Alcune regioni e sindaci si erano già mossi in questa direzione tra i quali, lo ricordiamo, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

Mascherine
Obbligo di mascherine all’aperto in tutta Italia, anche in zona bianca.

Mascherine Ffp2 per cinema, stadi e bus
Per i luoghi più affollati al chiuso, è previsto l’obbligo delle mascherine Ffp2 in cinema, teatri e per eventi sportivi, nonché sui mezzi di trasporto, anche di trasporto pubblico locale, ossia autobus, tram e metro. Il governo sta valutando di introdurre prezzi calmierati per le mascherine Ffp2.

green-pass-covid-19-digitale

Green pass più breve
Riduzione della durata del Green pass da 9 a 6 mesi. A partire dal 1° febbraio.

Green pass rafforzato per bar e ristoranti
La misura transitoria che avrebbe dovuto scadere il 15 gennaio, viene prorogata fino a fine gennaio: per mangiare al chiuso nei ristoranti e anche per accedere alle consumazioni nei bar, perfino al bancone, occorrerà il super Green pass, ossia il certificato rilasciato a vaccinati e guariti (non basta quello ‘base’ che va a chi ha un tampone negativo).

Super green pass anche per musei e palestre
Dal 30 dicembre, accesso a musei e luoghi di cultura, piscine, palestre e sport di squadra, centri benessere e centri termali, centri culturali, sociali e ricreativi, sale gioco, sale bingo e casinò consentito solo a chi ha il super Green pass, dunque solo ai vaccinati e ai guariti. Dall’obbligo sono esclusi i minori di 12 anni e i soggetti esentati dalla campagna vaccinale.

Tracciamento a scuola: arriva l’Esercito
Il decreto autorizza la spesa complessiva di 9 milioni di euro per assicurare l’individuazione e il tracciamento dei casi positivi nelle scuole. Il ministero della Difesa assicura il supporto a Regioni e Province autonome nello svolgimento delle attività di somministrazione di test per la ricerca del Covid-19 e di quelle correlate di analisi e di refertazione attraverso i laboratori militari della rete di diagnostica molecolare dislocati sul territorio nazionale.

vaccinazioni-piano

Tampone e quarantena per chi arriva dall’estero
Rimane in vigore la regola del tampone obbligatorio per chi arriva dall’estero anche se è vaccinato. È prevista l’effettuazione di tamponi a campione al momento dell’ingresso in Italia dall’estero: in caso di positività, si applica la misura dell’isolamento fiduciario per 10 giorni. Chi non ha a disposizione un alloggio dove stare in isolamento nel Covid Hotel.

Tempi terza dose
Scende ancora il periodo tra la seconda e la terza dose vaccinale. “Con ordinanza del ministro della Salute – viene spiegato – il periodo minimo per la somministrazione della terza dose sarà ridotto da 5 a 4 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario”. La riduzione dei tempi per avere il booster è all’attenzione degli esperti. “Si attende approfondimento tecnico”, puntualizza infatti Palazzo Chigi.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play