Capri Watch fashion & Accessories

Appello Wwf: Non lasciamo morire la pineta Le Tore di Sorrento

degrado-le-tore-sorrento-2

Il 14 ottobre 2020 il Wwf Terre del Tirreno denunciò la devastazione del bosco de Le Tore. La denuncia portò al fermo delle motoseghe ed al sequestro dell’intera area.

“A distanza di oltre un anno la pineta mostra tutti i segni del disboscamento scriteriato e della violenza subita”, sottolinea ora il presidente del sodalizio ambientalista, Claudio d’Esposito.

Leader dell’associazione del panda della penisola sorrentina che denuncia come “il 21 novembre scorso, in occasione della Festa dell’Albero, ai volontari del Wwf non è stato permesso dal Comune di Sorrento di piantare tre alberelli per riunire simbolicamente le persone e le energie positive in nome della “rinascita del bosco”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play