Capri Watch fashion & Accessories

Al via la raccolta fondi per rifare le facciate dell’ospedale di Sorrento

20120916_ospedale_sorrento

Con l’apertura del conto corrente da parte dell’amministratore delegato della Fondazione Sorrento, Gaetano Milano, prende ufficialmente il via la raccolta di fondi per il restyling delle facciate del presidio sanitario “Santa Maria della Misericordia”. L’iniziativa denominata “Sos Sosteniamo l’Ospedale di Sorrento”, è patrocinata dalla conferenza dei sindaci della penisola e dall’Asl Napoli 3-Sud e realizzata attraverso la piattaforma Meridonare.

Il progetto consente a chiunque abbia a cuore le sorti dell’ospedale di Sorrento di donare una cifra per il recupero delle facciate. Per farlo basterà collegarsi al sito www.meridonare.it, selezionare l’iniziativa e condividerla sui social network versando contemporaneamente una qualsiasi somma di denaro mediante carta di credito o bonifico bancario. Il denaro andrà a confluire direttamente sul conto del soggetto proponente e quindi, sarà destinato alla realizzazione dell’opera. Volendo si può effettuare il versamento direttamente all’Iban IT11A0514240260128571163405 della Banca di Credito Popolare intestato a Fondazione Sorrento con la causale: “Contributo al Progetto “S.O.S. – SOSTENIAMO L’OSPEDALE DI SORRENTO”.

La prima fase di questa campagna di crowdfunding durerà cinque mesi, periodo durante il quale si punta a mettere insieme 330mila euro. Poi la Fondazione Sorrento e Meridonare valuteranno come dare seguito all’iniziativa. “Non è la prima volta che scendiamo in campo per il nostro ospedale – spiega Gaetano Milano -. In passato abbiamo stanziato circa 200mila euro per l’acquisto di alcune attrezzature tra le quali la tac, oltre ad aver sostenuto il servizio di interpretariato. Oggi rivolgiamo un appello anche alla società civile e agli imprenditori locali affinché ci aiutino a ristrutturare la struttura sanitaria”.

L’obiettivo del progetto è la riqualificazione dello stabile sito sul corso Italia di Sorrento, attuale sede del presidio ospedaliero “Santa Maria della Misericordia”. In particolare, attraverso l’attività di fundrasing (raccolta fondi), si intende puntare al rifacimento delle quattro facciate della struttura, che versano in condizioni di degrado.

La Fondazione Sorrento, al fine di predisporre la provvista – anche parziale – per l’esecuzione dei lavori, ha ipotizzato che l’azione di finanziamento possa essere al meglio realizzata con il sistema del crowdfunding. Per il rifacimento delle facciate del presidio ospedaliero di Sorrento “Santa Maria della Misericordia” è previsto un budget totale di circa un milione di euro.

Download on app storeDisponibile su Google Play