Capri Watch fashion & Accessories

Al via i lavori alle scogliere della penisola sorrentina

lavori-scogliera-meta

Mettere in sicurezza la linea di costa della penisola sorrentina. È l’obiettivo di una serie di interventi programmati dall’ex provincia di Napoli. A Meta sono partiti i lavori su tre punti del litorale che dureranno in totale 10 giorni. Rientrano nell’ambito dell’accordo quadro, coordinato dalla Città Metropolitana, per la manutenzione di scogliere, versanti e pareti rocciose che affacciano sul mare.

Le opere in atto a Meta, con un impegno di spesa di 80mila euro, interessano la testa del molo del porto, della scogliera sottostante la Stella Maris e la scogliera dei bagni La Conca, danneggiata dalle mareggiate di tre anni fa.

“Si tratta di un intervento programmato – spiega il sindaco di Meta, Giuseppe Tito, titolare della delega alla Sicurezza delle coste e dei costoni di Città Metropolitana – nell’ambito di un piano che, in questa fase, interesserà anche la scogliera sottostante l’hotel Cocumella a Sant’Agnello e quella di Marina di Puolo a Massa Lubrense”.

Non è stata casuale la scelta dell’accordo quadro, procedura che consente un più rapido e capillare intervento nelle aree che hanno bisogno di manutenzione e di messa in sicurezza, riducendo di molto i tempi necessari per gli interventi e permettendo di avviare le opere con sollecitudine per prevenire rischi e danni maggiori.