Capri Watch fashion & Accessories

A Sorrento manifestazione in piazza Tasso contro la chiusura del Centro per l’impiego

centro-per-impiego-sorrento

Sindacati e cittadini scendono in piazza contro la possibile chiusura del Centro per l’impiego di Sorrento. È in programma venerdì 18 febbraio, alle ore 16, in piazza Tasso, una manifestazione organizzata dalla Confederazione unitaria di base per dire “no” alla delocalizzazione dell’ex ufficio di collocamento che serve i residenti nei sei Comuni della penisola sorrentina ed anche quelli dell’isola di Capri.

La protesta è stata indetta in seguito al varo del “Piano regionale di rafforzamento dei centri per l’impiego” da parte della giunta della Campania. Provvedimento con il quale si punta ad individuare spazi adeguati per ospitare gli uffici che siano a costo zero per la Regione utilizzando locali già di proprietà dell’ente o quelli messi a disposizione gratuitamente dai Comuni. L’ufficio di Sorrento, ospitato in locali del Conservatorio di Santa Maria delle Grazie, è tra quelli a rischio.

“Si vuole far passare queste iniziative come finalizzate all’adeguamento delle sedi dei centri per l’impiego – sottolinea Rosario Fiorentino, segretario provinciale Flaica Cub – di fatto ne avviano la chiusura”. Alla manifestazione del 18 febbraio parteciperanno anche il segretario nazionale della Flaica Cub, Marcelo Amendola ed il dirigente Cisal, Agostino Ingenito. Nel frattempo è stato anche chiesto un incontro urgente all’assessore regionale al Lavoro, Antonio Marchiello.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play