Capri Watch fashion & Accessories

A Meta e Vico Equense le scuole restano chiuse

scuole-chiuse

I sindaci di Meta e Vico Equense tengono chiuse le scuole dell’infanzia, elementari e medie dei rispettivi territori comunali. È di oggi la notizia che il Tar ha accolto i ricorsi contro l’ordinanza del governatore della Campania, Vincenzo De LUca, che imponeva lo stop alla didattica in presenza fino a fine gennaio. Per questo da domani in tutti i comuni della penisola sorrentina le scuole riapriranno i battenti.

Fanno eccezione, come detto, Meta e Vico Equense dove i rispettivi sindaci, Giuseppe Tito e Peppe Aiello, hanno deciso, d’accordo con i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi, di sospendere l’attività didattica in presenza per tutta la settimana. Decisione legata al forte aumento dei contagi ed ai casi di positività al Covid-19 riscontrati tra studenti, docenti e personale Ata. Il ritorno in classe è previsto per gli studenti di entrambi i Comuni solo a partire da lunedì prossimo, 17 gennaio.

 

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play