Capri Watch - Fashion Accessories

Vandali sul treno Napoli-Sorrento, malori e liti tra passeggeri

Circum

I vandali distruggono le porte di un treno della linea Napoli-Sorrento ed i viaggiatori, tra i quali tantissimi turisti, sono costretti a lasciare i vagoni ed a scendere alla fermata di Pompei-Scavi. L’ennesimo raid ai danni di un convoglio della Circumvesuviana durante un weekend estivo si è verificato oggi intorno a mezzogiorno, quando i teppisti sono entrati in azione danneggiando le porte e costringendo il personale dell’Eav a sospendere la corsa.

La stazione è stata così invasa da più di duemila passeggeri, tra giovani che intendevano trascorrere la domenica al mare in costiera sorrentina e gli stranieri in visita al Parco Archeologico.

Una situazione che ha provocato momenti di tensione tanto che sono dovuti intervenire polizia e carabinieri per contenere l’ira degli utenti rimasti a piedi. Inoltre il caldo e la calca presso lo scalo ferroviario hanno provocato malori per anziani e bambini.