Un concerto per sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema dell’autonomia scolastica del liceo artistico “Grandi”

liceoartisticoGrandi

SORRENTO. È in programma per questa sera alle 20 e 30, in piazza Tasso, un concerto organizzato dal comitato studentesco “Autonomia” dell’istituto statale d’arte “Francesco Grandi”.

Una kermesse che ha lo scopo di attirare l’attenzione di cittadini ed istituzioni sui problemi dell’istruzione pubblica, in particolare per quanto riguarda la storica scuola sorrentina, che in oltre un secolo di vita ha sfornato artisti e artigiani di primo livello e che ora è costretta a fare i conti con la perdita dell’autonomia che ha come conseguenze la rimodulazione dell’offerta formativa e dei corsi di studio.

“Questa manifestazione – spiegano gli organizzatori dell’evento -, attraverso la musica, vuole sottolineare il degrado e l’abbandono che lo Stato ha provocato nella scuola italiana ed al tempo stesso vuole puntare i riflettori sull’episodio accaduto recentemente in merito all’accorpamento subito dal nostro liceo con il nautico “Bixio” di Piano di Sorrento”.

Ad esibirsi sul palco saranno tre diverse band ed anche gli allievi di una scuola di musica di Sorrento.

“È fondamentale che il nostro messaggio arrivi direttamente all’amministrazione regionale, che è chiamata a deliberare sulla riorganizzazione scolastica, affinché non si ripetano vicende come quella che ha visto protagonista il nostro istituto”, concludono i promotori dell’iniziativa.