Ulteriore proroga per le fatture con gli arretrati della Gori

bolletta-gori

SORRENTO. Slitta al 28 dicembre la scadenza delle fatture della Gori relative agli addebiti relativi al periodo precedente il 2012. La decisione è stata assunta dal commissario dell’Ente d’ambito arnese vesuviano per continuare il confronto con la Regione Campania e l’Autorità per l’energia elettrica, il gas ed il sistema idrico. Le parti, infatti, hanno avviato un tavolo tecnico dove si stanno approfondendo le segnalazioni e le osservazioni trasmesse da molti sindaci.

“Considerati i positivi sviluppi del confronto istituzionale in atto ed in via di definizione – fanno sapere dalla Gori – il commissario straordinario ha deciso di prorogare di 30 giorni la durata dei lavori e contestualmente ha chiesto a Gori di differire al 28 dicembre la riscossione delle fatture relative alle partite pregresse”. Richiesta accolta dall’azienda idrica.