Capri Watch fashion & Accessories

Tutto pronto a Sorrento per accogliere i resti della balena

tomba balena sorrento

È stato ultimato lo scavo della grande fossa che dovrà accogliere per qualche mese le ossa della balena morta nelle acque antistanti la costiera. Lo scheletro del cetaceo raggiungerà Sorrento domani mattina. Diviso in quattro parti, è stato sistemato su di un Tir che si trova in un deposito di Caivano. Poi domani partirà alla volta di Sorrento dove sarà sistemato nella enorme buca scavata nel terreno – un’area adiacente la nuova stazione di Terna che sorge in prossimità del cimitero cittadino di via San Renato, già a disposizione del Comune – dove verrà sotterrato (foto in alto).

Poi, tra qualche mese, quando il processo di essiccazione delle ossa sarà ultimato, lo scheletro verrà riesumato, rimesso insieme nelle sue parti dagli stessi esperti del Cert che in questi giorni lo hanno sezionato, ed a quel punto sarà esposto al porto di Marina Piccola a scopo divulgativo. La balena, infatti, secondo gli esperti potrebbe essere l’esemplare più grande mai avvistato nel Mediterraneo.