Troppe multe a Piano di Sorrento, i cittadini: “Città diventata invivibile”

vigili

PIANO DI SORRENTO. Parcheggiare lungo il corso Italia per sbrigare delle pratiche veloci è diventato praticamente impossibile. “Neanche il tempo di scendere ed entrare in un negozio che mi sono ritrovato una multa sul parabrezza. Penso non abbiano neanche fischiato. E’ assurdo. Avrò perso 5 minuti”. Sono ben quattro le segnalazioni che ci sono giunte in redazione dal termine dell’estate, tutte provenienti da automobilisti incappati nella severità dei vigili di Piano di Sorrento.

“Non ci sono posti per parcheggiare. Praticamente mai. Certo con le buste della spesa e gli zaini dei bambini non posso percorrere chilometri”. A segnalarci questa situazione non solo gli automobilisti, ma anche i proprietari dei negozi, che certamente non traggono giovamento dalla presenza dei vigili “tolleranza zero” che percorrono il corso Italia in lungo e in largo senza sosta.

“Forse ci guadagnano, altrimenti non avrebbe senso tanta fiscalità”, arriva a malignare qualcuno.

Vi abbiamo voluto riproporre alcune delle segnalazioni che abbiamo raccolto, con la speranza che chi di dovere trovi al più presto una soluzione per prevedere un po’ più di tolleranza. L’arrivo dell’inverno ed il conseguente aumento delle auto in circolazione, infatti, potrebbe peggiorare ulteriormente la situazione.