Capri Watch fashion & Accessories

Stasera la finale di X Factor, Anastasio favorito per la vittoria

marco-anastasio-x-factor-sky

META. Edizione da record per X Factor, il talent di Sky che questa sera arriva alla finale. Il favorito per la vittoria è Anastasio, ventunenne rapper di Meta. A contendergli lo scettro saranno la napoletana Naomi, la sarda Luna e la band iraniano-fiorentina dei Bowland. Tutti impegnati nel prepararsi al meglio per convincere telespettatori e giurati nel corso della puntata in onda dalle 21:15 su SkyUno e, in chiaro, su Tv8. Il risultato dovrebbe poi arrivare dopo la mezzanotte.

Secondo le previsioni, il favorito dovrebbe essere Anastasio, punta di diamante della squadra guidata da Mara Maionchi. Marco, dopo aver riletto alla sua maniera De Gregori e Battiato, Fossati e Pink Floyd, punta su “La fine del mondo”, originale mix tra rap e dintorni: “Io credo di avere fatto e dato il massimo – spiega il rapper della costiera sorrentina – ora non credo di dover dimostrare più nulla e partecipo con la consapevolezza del valore di quanto ho scritto. Mai avrei immaginato che quanto stava uscendo dalla mia penna sarebbe diventato un video per poi essere cantato in un’occasione come questa. No, non sento la pressione, sono fiducioso e so di essermi enormemente arricchito come persona e come artista, in questi mesi”.

Stasera Anastasio canterà anche “Generale”, “Se piovesse il tuo nome” di Elisa e “Another brick in the wall”. A sostenerlo a distanza ci sarà l’intera comunità di Meta, dove il ventunenne abita con i genitori Teodoro e Angelina, e le sorelle, e dove è già scoppiata l’Anastasiomania. In paese tira aria da finale dei mondiali di calcio: il sindaco Giuseppe Tito ha fatto montare un maxischermo in piazza Vittorio Veneto e invitato i cittadini al televoto. Il rapper grande tifoso di Sarri, è dato a 1,50 dai bookmaker, che, dopo le ultime due strepitose performance, hanno visto crollare la quota di Naomi, passata da 15 a 4. Perché la gara non si risolva in un duello napoletano occhio ai Bowland, dati a 3, mentre sembrerebbe senza speranze la piccola Luna, ancora a 15.