Il Sorrento non va oltre lo 0 a 0 contro il Comprensorio Montalto

sorrento-montalto
sorrento-montalto2

Foto: Carmine Galano

Il Sorrento non cambia marcia e, nonostante gli ultimi innesti in rosa, rimane tristemente invischiato nelle retrovie del girone I di serie D.
I rossoneri del “Pampa” non riescono a vincere, ci provano, ma alla fine la gara finisce a reti inviolate. L’ingresso gratuito allo stadio, stabilito dalla nuova società guidata dal presidente Squillante, ha spinto parecchi curiosi a venire a seguire i rossoneri, che però non sono riusciti a festeggiare insieme ai propri sostenitori il successo.
Ma veniamo alla cronaca del match.

sorrento-montalto3

Foto: Carmine Galano

Dopo un tiro a lato di Caraccio (8’), il Comprensorio Montalto di Uffugo si fa pericoloso al 16’ con Catalano che impegna Lombardo direttamente da calcio d’angolo. Seguono un tiro fuori misura di Simeri ed una buona chance sprecata da Bilello, quindi nel finale di primo tempo prima Caraccio impegna con un tiro centrale Ramunno, poi al 45’ esatto Mittica viene fermato da un’uscita a valanga di Lombardo, che così evita la capitolazione.

Nel secondo tempo, la musica non cambia per il Sorrento, che continua a subire le manovre offensive dei calabresi: Lombardo deve salvare su un gran fendente di Giglio, poi nel finale è sempre Mittica a sciupare un’altra buona opportunità per i suoi. Il Sorrento non punge e alla fine il pari è quasi buono. Almeno serve a muovere la classifica, ma i sostenitori rossoneri sono usciti alquanto delusi dallo stadio Italia.