Ancora schiuma in mare tra la Regina Giovanna e Puolo

schiuma-regina-giovanna2

SORRENTO. Non accenna a migliorare la situazione del mare della penisola sorrentina. Già nei giorni scorsi erano state documentate enormi chiazze galleggianti tra Vico Equense, Meta e Sorrento. Ora il problema si ripropone nella zona compresa tra i Bagni della Regina Giovanna ed il borgo di Marina di Puolo, all’ingresso dell’Area marina protetta di Punta Campanella.

Le foto inviateci da un nostro lettore sono eloquenti e destano sempre più preoccupazione. Non dimentichiamo, infatti, che il mare è una delle risorse più importanti della penisola sorrentina e l’immagine che ne scaturisce in questo primo scorcio d’estate è tutt’altro che positiva. Si attende che le amministrazioni pubbliche, le forze dell’ordine e gli enti preposti alla tutela dell’ambiente avviino un capillare monitoraggio degli scarichi per risalire alle cause del problema e sanzionare chi sversa illecitamente.