Riparate a tempo record le buche di via Partenope

via-partenope-dissestata

MASSA LUBRENSE. Tempestivo intervento degli operai del Comune per ripristinare il manto di asfalto di via Partenope, l’arteria che congiunge il centro cittadino di Massa Lubrense con il territorio di Sorrento. Peccato che perché qualcuno si accorgesse delle disastrose condizioni in cui versava la strada si sia dovuto verificare l’ennesimo incidente. Questa volta la vittima è un giovane di Massa Lubrense, che centrando una buca mentre viaggiava a bordo del suo scooter, è stato sbalzato dalla sella ed è finito in terra. Per fortuna le sue condizioni non sono gravi. Si spera anche che questa volta la riparazione effettuata regga. Chi frequenta abitualmente questo tratto di strada infatti, conosce perfettamente l’ubicazione di tutti i fossi. Ciò perché ogni qualvolta vengono coperti, al primo acquazzone l’asfalto scompare e le buche ricompaiono.

Vogliamo credere, comunque, che l’immediato intervento degli addetti alla manutenzione del Comune di Massa Lubrense sia anche dovuto alla nostra segnalazione. A tale proposito cogliamo l’occasione per chiedere anche all’amministrazione di Sorrento di attivarsi per rimettere in sicurezza via Capo. Anche lungo la strada che si congiunge proprio con via Partenope, infatti, sono presenti diverse buche, alcune delle quali anche molto profonde, che mettono a rischio l’incolumità dei centauri e la tenuta degli ammortizzatori delle auto.