Capri Watch, fashion accessories

Prevenzione, a Massa Lubrense decine di visite al truck Asl

campagna-prevenzione-massa-lubrense

MASSA LUBRENSE. “Una grande risposta dei cittadini e del Servizio Sanitario Nazionale alla prevenzione di gravi malattie”. E il commento a caldo dell’assessore del Comune di Massa Lubrense Sonia Bernardo all’indomani della giornata della prevenzione prevista dal progetto Ben-essere in Comune dell’Asl Napoli 3-Sud che si è svolta in piazza Vescovado. Un truck con motrice di 16 metri, con a bordo medici e operatori dell’Azienda sanitaria hanno promosso l’adesione agli screening ed alle campagne di prevenzione di diverse malattie.

L’appuntamento fissato alle ore 9:30 del mattino è andato molto oltre le ore 18 previste dal programma per il grande numero di partecipanti. Basti pensare che solo le spirometrie effettuate sono state 52, e 18 quelle prenotate, senza contare i 36 pap-test per le donne in età compresa tra i 25 e i 64 anni, 68 i kit consegnati per la diagnosi precoce del tumore del colon-retto, 31 le prenotazioni di mammografie, 45 le ecografie effettuate e 12 prenotate per la prevenzione dell’aneurisma dell’aorta addominale. Tutti i servizi sono stati erogati gratuitamente e senza alcuna prenotazione con la preziosa collaborazione dei medici di base del territorio. Inoltre sono state raccolte diverse adesioni alla donazione di organi.

“Una giornata importante per i cittadini di Massa Lubrense -continua l’assessore Sonia Bernardo – perché il tanto ingiustamente vituperato Servizio Sanitario Nazionale ha dimostrato con questa iniziativa la piena attuazione del diritto alla salute previsto dalla Carta Costituzionale con servizi gratuiti di prevenzione che in molti Paesi del mondo sono a pagamento o ad appannaggio di chi dispone di costose assicurazioni private sulla salute. La prevenzione è importantissima ed ha un duplice vantaggio: migliora la salute di tutti noi con diagnosi precoci e garantisce risparmi per il servizio sanitario”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli: “È il primo frutto dell’accordo inter-istituzionale firmato tra il Comune e l’Asl Napoli 3-Sud. Ringrazio di cuore il direttore generale Antonietta Costantini per questa opportunità, la direttrice del distretto Grazia Formisano, la responsabile del progetto Angela Improta e tutti i medici e paramedici che hanno collaborato all’iniziativa andando molto oltre l’orario di chiusura previsto dal programma per il grande numero di partecipanti. Colgo l’occasione per comunicare una buona notizia ai nostri concittadini ed agli operatori turistici: anche per questa estate l’Asl assicurerà la presenza di una ambulanza del 118 con medico a bordo presso il poliambulatorio di via Roma 33. La richiesta, che insieme agli operatori del Consorzio AmoNerano abbiamo formulato la scorsa estate al fine di assicurare durante il periodo estivo un soccorso sanitario più celere per il vasto territorio di Massa Lubrense, è ormai diventata una buona prassi dell’Azienda sanitaria. L’ambulanza stazionerà nei pressi del Torrione ed il personale sanitario sarà ospitato dal Poliambulatorio. Il servizio partirà dal primo luglio e proseguirà fino a fine agosto dalle ore 9 del mattino alle 19 di sera. Una serie di servizi – conclude Balducelli – che ci fanno ben sperare e che ci auguriamo possano essere ulteriormente incrementati”.