Positano, cade mentre stava effettuando dei lavori al costone roccioso, morto operaio della penisola

SanPietro

SANT’AGNELLO. Ancora una morte sul lavoro. Questa volta il fatto è avvenuto a Positano, in località Arienzo, dove un operaio di 55 anni, originario di Sant’Agnello è precipitato nel vuoto mentre stava effettuando dei lavori al costone roccioso, nei pressi di Laurito. Non si conoscono ancora le generalità della persona.

Ad intervenire sul posto i vigili del fuoco che hanno recuperato il corpo, la motovedetta della Capitaneria di Porto di Salerno, i carabinieri del nucleo operativo di Amalfi e di Positano.

Presto ci saranno nuovi aggiornamenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA