Capri Watch, fashion accessories

Piano di Sorrento: Muore dopo essere stato investito, oggi l’autopsia

carabinieri-ambulanza

È in programma per oggi l’autopsia sulla salma di Renato Castaldo, il 74enne pensionato originario di Sorrento che venerdì scorso è stato investito da uno scooter condotto da un uomo di 38 anni di Vico Equense ed è morto due giorni più tardi nell’ospedale di Salerno. Era sera quando l’anziano, nato a Sorrento ma da tempo residente a Piano di Sorrento, percorreva via Angelo Cosenza quando. Improvvisamente, stando alle prime ricostruzioni, sarebbe stato centrato alle spalle da uno scooter di grossa cilindrata in sella al quale viaggiava un 38enne di Vico Equense.

Nel cadere il 74enne ha battuto violentemente la testa sullo spigolo del marciapiede. Trasportato all’ospedale di Sorrento, a causa della gravità delle sue condizioni è stato subito trasferito al “Ruggi d’Aragona” di Salerno. Per Renato Castaldo, però, non c’è stato nulla da fare ed è morto nella giornata di domenica.

La salma del pensionato è finita a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa dell’autopsia che sarà eseguita oggi dal medico legale incaricato dalla Procura di Torre Annunziata. Nel frattempo i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Sorrento hanno accertato che il centauro non aveva fatto uso di droga né di alcool prima di mettersi alla guida. Mentre continuano le verifiche per ricostruire l’accaduto.