La penisola pazza di Vasco: in centinaia a Roma per il Kom 2014

vasco-striscione

SORRENTO. Basta andare sui social network per ritrovare le immagini dei concerti di apertura del Kom 2014 a Roma. Tre date da tutto esaurito in un Olimpico mai così bello; e noi di SorrentoPress ci siamo stati. Il “comandante” dall’alto dei suoi 63 anni continua con la sua grinta ad urlare quelle colonne sonore di vita, che tra luci e coriandoli resteranno per sempre nella memoria di un popolo che da 40 anni lo segue in giro per gli stadi di tutta Italia. Un “profeta” del dissenso e dell’amore, capace di parlare a tutte le generazioni.

In penisola sorrentina il Blasco ha tantissimi estimatori: una combriccola di adepti che appena possono partono per seguirlo senza porsi troppe domande, è il suo popolo: giovani e non, che anche quest’anno non hanno voluto perdersi il ritorno sul palco della star italiana.

Comitive di amici che in auto, pullman e treno si sono recati nella capitale per seguire lo spettacolo del Kom 2014.
Tra le tante immagini che abbiamo trovato in rete c’è ne una che abbiamo voluto riproporvi, è uno striscione che lascia poco spazio alle interpretazioni: “E’ la vita ed è ora che cresci, devi prenderla così. Sorrento presente”.
Geniale l’autore.