Capri Watch - Fashion Accessories

Oltre 13milioni per ricostruire la scuola di via Amalfi a Piano di Sorrento

scuola-carlo-amalfi

PIANO DI SORRENTO. L’ex scuola elementare di via Carlo Amalfi, chiusa da ben 12 anni, potrebbe presto riaprire i battenti e tornare ad ospitare le lezioni. Il Comune di Piano di Sorrento, infatti, ha dato il via libera allo studio di fattibilità tecnica ed economica che prevede la demolizione e la ricostruzione del plesso. Un intervento del costo complessivo di 13 milioni e 345mila euro suddiviso in due lotti.

Il primo step riguarda la palestra e l’auditorium che saranno realizzati e aperti ai cittadini. Questa parte dei lavori, per una spesa di 3milioni e 975mila euro, è compatibile col Piano regolatore e pertanto si può già procedere. Il progetto esecutivo sarà pronto il mese prossimo e l’amministrazione punta a partecipare all’assegnazione di fondi da parte della Città Metropolitana.

Il secondo lotto riguarda la costruzione della parte destinata ad ospitare le aule per un importo di 9milioni e 370mila euro. In questo caso, però, è necessaria una variante al piano regolatore. L’ufficio Tecnico elaborerà il progetto definitivo ed esecutivo in modo tale da consentirne l’approvazione in tempi rapidi. Una volta ultimati i lavori si valuterà quali scuole sistemare nel plesso di via Carlo Amalfi.