Capri Watch, fashion accessories

Nuovo bando per location per matrimoni civili a Massa Lubrense

matrimonio-sorrentopress

MASSA LUBRENSE. Pubblicato nuovamente il bando per le location per matrimoni civili esterne al Palazzo Municipale. Sul punto il vide sindaco ed assessore al Turismo, Giovanna Staiano, precisa: “Quest’anno il bando presenta un elemento di novità, è rivolto anche alle aziende agrituristiche allo scopo di aprire un segmento di mercato ancora non molto diffuso in penisola sorrentina. Abbiamo pubblicato già due volte il bando nel 2017 e purtroppo le strutture private ricettive del territorio non hanno manifestato grande interesse all’iniziativa. Sono pervenute solo due domande. Continuando a credere che sia un’opportunità che assolutamente non bisogna perdere abbiamo voluto allargare la proposta anche alle aziende agrituristiche che sono numerose, ripubblicando il bando con scadenza il prossimo 2 marzo. Certi che lo svolgimento del matrimonio in una delle strutture turistico-commerciali insistenti sul nostro territorio costituisce un volano promozionale di grande efficacia, ci auguriamo che già dalla prossima estate l’amministrazione comunale, in collaborazione con tutte le strutture interessate, possa celebrare numerose unioni civili”.

Sempre nel settore del turismo un’altra novità è prevista per il 13 marzo prossimo quando si terrà presso la sala consiliare del Comune di Massa Lubrense un incontro con tutte le associazioni presenti sul territorio al fine di condividere la programmazione di tutti gli eventi per la prossima stagione estiva. “Come oramai è buona consuetudine di questa amministrazione – aggiunge Staiano – prima di definire il programma di eventi estivi ci si confronta con tutte le associazioni del territorio con le quali si condividono eventuali iniziative e ciò anche al fine di evitare la contemporaneità di eventi, impresa non sempre facile. L’incontro del prossimo 13 marzo ha un ulteriore obiettivo, quello di raccogliere suggerimenti e sollecitazioni per la realizzazione di una nuova segnaletica turistica in lingua italiana e inglese da installare su tutto il territorio comunale, con lo scopo di dare maggiori informazioni ai turisti in merito al nostro patrimonio artistico, culturale ed ambientale”.