Capri Watch fashion & Accessories

Nella chiesa dell’Annunziata il concerto “Pia Mater”

locandina-pia-mater

Una formazione particolare per la più semplice e sentita delle preghiere. L’Associazione “Stella Musicae”, in collaborazione con l’arciconfraternita di Santa Monica, ha accolto con gioia l’invito del priore e sabato 6 maggio proporrà un concerto-preghiera dal titolo “Pia Mater”, incentrato completamente sulla supplica dell’Ave Maria.

Non c’è epoca né compositore che non abbia dedicato una melodia rivolta alla Pia Mater, per questo gli artisti eseguiranno una selezione di arie che partono dal Cinquecento di Giulio Caccini fino al pieno Novecento di Astor Piazzolla. Stili ed espressioni musicali ed armoniche che spesso sono in netta antitesi tra di loro, ma che, al contempo, sanno esprimere perfettamente il sentimento di amore filiale verso la Madonna.

Proprio questo carattere contrastivo tra i pezzi in programma è stato voluto dai musicisti che da qualche anno ormai si impegnano sul territorio sorrentino per una diffusione della cultura musicale a trecentosessanta gradi, senza privilegiare uno stile in particolare e senza dimenticare la tradizione locale.

Tantissime belle Ave Maria di Mascagni – Caccini – Schubert – Gounod – Piazzola e la Vergine degli Angeli intervallate da stupende poesie recitate da Rosario di Nota. Sarà, insomma, un bellissimo momento di preghiera in canto. L’appuntamento è sabato 6 maggio alle ore 20 presso la chiesa della Santissima Annunziata di Sorrento con il soprano Clementina De Simone, al pianoforte Ilaria Somma, al violino Antonino d’Esposito ed alla tromba Gaetano Pignataro.