Master Pizza, si parte

master-pizza

SORRENTO. Ventidue puntate, ben 300 pizze e più di 80 sfide per proclamare il miglior pizzaiolo professionista d’Italia. La vetrina televisiva parte sabato prossimo alle 21:30, con il patrocinio del Comune di Sorrento e in collaborazione con Slow Food, su Alice (canale 221 del digitale terrestre e 41 Tivusat), con il nuovo format Alice Master Pizza. Ieri pomeriggio la presentazione nella sala consiliare del Comune, con la partecipazione del sindaco Giuseppe Cuomo, di Mauro Avyno, fiduciario Slow Food Costiera Sorrentina e Capri, Francesca Topi, responsabile del canale Alice, Ivan Bacchi, attore e conduttore di Alice MasterPizza e dei tre giudici Antonino Esposito, Cristina Lunardini e Sergio Maria Teutonico.

Sono migliaia le candidature arrivate alla redazione di Alice, ma solo sessanta i pizzaioli selezionati per partecipare alla sfida televisiva, a colpi di pala, più avvincente del momento. E proprio la selezione dei pizzaioli ha visto, e vedrà protagonista, la giuria composta da tre importanti operatori del settore. Il primo è il sorrentino Antonino Esposito, executive pizza chef, famoso in tutta Italia e all’estero per le sue preparazioni a base di pizza e per i tanti locali di ristorazione che vedono la luce in tutto il mondo grazie alle sue consulenze. Cristina Lunardini, romagnola doc, chef e consulente nel settore della ristorazione e alberghiero, esperta di pasta fresca e ripiena. Poi c’è Sergio Maria Teutonico, executive chef e sommelier professionista, docente di enogastronomia e tecnica alberghiera.