A Massa Lubrense nuova segnaletica ed impianti per la sicurezza

municipiomassa-piccola

MASSA LUBRENSE. Il comandante della polizia municipale, Rosa Russo, ha messo nero su bianco le previsioni di bilancio relative alle multe derivanti dalle infrazioni del Codice della Strada ed il successivo utilizzo. Il 50% dei proventi delle contravvenzioni sarà utilizzato per le esigenze dal comando dei caschi bianchi, in totale circa 60mila euro.

Circa 17mila euro saranno utilizzati dal Comune per coprire le assunzioni di agenti stagionali per i due mesi clou del periodo estivo. La quota maggiore, altri 20mila euro, è destinata agli interventi di manutenzione, sostituzione e messa a norma della segnaletica.

Parte dei soldi che si riusciranno ad intascare con le sanzioni consentirà al capitano Russo di poter riutilizzare i fondi in attività di controllo, automezzi e attrezzature per implementare la sicurezza ed il controllo dei vigili sul territorio. Somma che sfiora i 10mila euro.

Ulteriori 15mila euro saranno resi disponibili per la manutenzione delle strade e delle barriere, senza dimenticare l’opportunità da parte del Comune di interventi volti alla tutela degli utenti più deboli (anziani, bambini e ciclisti).