Lo Schizzariello torna al suo antico splendore

schizzariello-restaurata1

SORRENTO. Ultimato il restauro della fontana dello Schizzariello, una delle immagini più suggestive della memoria storica della città. La Fondazione Sorrento ha curato il recupero del gruppo marmoreo di via San Cesareo: lo Shizzariello ha ritrovato il suo antico splendore chiesto con insistenza da molti cittadini.

 

schizzariello-restaurata

La fontana, con due fauci di enormi pesci che spruzzano acqua, fino alla metà del secolo scorso era posizionata nella piazzetta di fronte al Sedil Dominova; poi fu spostata, senza non poche polemiche, nello slargo di via san Cesareo.

Negli anni la fontana ha subito violenze di ogni genere: atti vandalici e abbandono avevano procurato lesioni e crepe, tanto da farla diventare un vero e proprio monumento al degrado.

L’intervento della Fondazione Sorrento sullo Schizzariello è stato eseguito in collaborazione con la Soprintendenza e si inserisce in un programma di recupero dei monumenti della città: i lavori realizzati riguardano la pulizia della statua di Torquato Tasso, il recupero della fontana di Sant’Antonino e, appunto, lo Schizzariello.