Il Sorrento crolla nel finale a Viareggio e perde 2 a 1

sorrentoviareggio

Ancora una volta i rossoneri non sono stati capaci di mantenere il risultato positivo maturato nel primo tempo. La squadra di Papagni in questa stagione si è ritrovata più volte in vantaggio, ma nel finale ha quasi sempre subito ribaltoni clamorosi in pochi minuti. Chiaro sintomo di mancanza di serenità.

 

Oggi ha certamente contribuito anche l’espulsione di Salvi al ’55. Il vantaggio di Corsetti al ’35 aveva fatto ben sperare, ma ancora una volta una buona prestazione non consente ai campani di portare a casa punti.

I gol del Viareggio sono arrivati con Giovinco al ’78 (fratello di Sebastian della Juventus) e Pizza al ’85 che hanno mandato ko il Sorrento.

Ora non resta che aspettare i risultati delle altre squadre impegnate nella salvezza, e sperare che nessuna ottenga punti.